Vi offriamo quelli che sono stati i 3 maggiori capolavori e i 3 flop del mese di marzo

Vi offriamo quelli che sono stati i 3 maggiori capolavori e i 3 flop del mese di marzo
SB Scouting: Dee Davis (Giessen, Germania)
Play in costante crescita. College importante ma senza grandi numeri, è partito dalle minors adattandosi subito al basket europeo. Segna e fa segnare. Upside!

http://www.musketeermadness.com

Nato:              1993                Pass:   USA               Altezza (US):     6-0                 Ruolo:   1                   

Coach’s corner: Playmaker per taglia e stile di gioco. Ha sufficiente altezza per il ruolo, fisico senza tanti chili o muscoli ma più solido di quanto penseresti. Buon atleta, con baricentro basso e cambi di ritmo. Non è velocissimo ma è rapido e reattivo, ha ottimi riflessi, mani veloci. Livello di energia intermittente più per lo stile di gioco che per limiti strutturali. Non fa invece vedere molto come saltatore. In campo ha la giusta attitudine; è uscito da un buon college ma senza grandi numeri e credenziali, ha iniziato in Europa dalle minors dimostrando di avere l’umiltà, e al tempo stesso il carattere, per migliorare e crescere. Ha buona mentalità, da playmaker moderno, che sa segnare e al tempo stesso pensare alla squadra. Gli manca forse qualcosa a livello di durezza fisica e mentale, non trasmette tante emozioni e non è un leader vocale: aldilà di questo, però, è sempre in controllo di quanto avviene e da fiducia all’allenatore, anche nelle giornate in cui fa più fatica al tiro non smette di giocare e di lavorare per la squadra. E in generale, con l’esperienza, sembra avere le basi per poter crescere. Tecnicamente incarna il prototipo del playmaker moderno, molto bravo a lavorare sul P&R e a creare vantaggi per sé e i compagni. Può spingere il contropiede con passaggi e palleggi, pensa e fa basket velocemente, ma se non riesce a correre può tranquillamente adattarsi a giocare contro la difesa schierata. Eccellente ball-handler, con la sua rapidità e i cambi di ritmo tiene in costante apprensione gli avversari, è difficile fermarlo quando punta 1c1 o prende vantaggio usando i blocchi. Fisico leggero ma solido, non ha paura di andare dentro sia fino in fondo che usando il runner per finire. Discreto passatore (non super) sia sugli scarichi che lavorando per il lungo sul gioco a due, non ha forse il talento per fare le stesse cose contro difese più organizzate ma resta uno che da quantità e fa succedere le cose. Il tiro da fuori resta senza dubbio la sua arma migliore: ci prova sempre con fiducia dal palleggio, sia tirando dietro i blocchi che facendo AT. In generale è un ragazzo intelligente, che non forza e non fa errori gratuiti e che sa leggere le situazioni e prendersi quello che la partita gli concede. Anche come scorer non ha il bisogno fisiologico di tirare e di segnare per essere dentro la partita. In difesa ha mani veloci e ottimi istinti per la palla, è sveglio per rubare o toccare palloni, reattivo anche sui rimbalzi lunghi. Gli manca un po’ di intensità quando si tratta di difendere 1c1, non è aggressivo sui P&R o nel mettere pressione, nel complesso non è malissimo ma tende a risparmiare le energie.

Fisico  ★★★ Atletismo  ★★★(★) Intangibles  ★★★★
Tiro piazz  ★★★★ Tiro Move  ★★★★ Al ferro  ★★★
Playmaking  ★★★★ Creatività  ★★★★ Pick-and-roll  ★★★★(★)
Palleggio/Pass  ★★★★(★) Tiri liberi  ★★★★ Rimb/PR  ★★★★
Scoring  ★★★★ Difesa  ★★ Ranking  ★★★

Nota: le stelle variano da 1 (molto sotto la media) a 5 (molto sopra la media). In Ranking P indica in potenziale, F in futuro.

Punti forti: punti nelle mani… cambi di ritmo… mentalità di squadra… mani veloci in difesa

Punti deboli: durezza mentale... esperienza ad alto livello… talento puro… qualità/scarichi

 Stats corner

 

21-04-2018
Tutto (o quasi) in quaranta minuti: la A2 sul rettilineo finale
21-04-2018
Rockets Reservoir Dogs di Lorenzo Cipriani
21-04-2018
Ventisettesima giornata: Quote e consigli di Superbasket a cura di Giuseppe Gargantini
20-04-2018
Trentesima e ultima giornata di regular season: il programma dei quattro gironi
20-04-2018
Domani al via la seconda semifinale: Ragusa lancia l'assalto a Venezia. Agnese Soli: "Siamo pronte"
20-04-2018
I programmi della Nazionale Maschile (e Sperimentale) nell'estate 2018
20-04-2018
Girone Est, trentesima e ultima giornata di regular season: gli aggiornamenti dalle sedi
20-04-2018
Ventisettesima giornata, il programma e le curiosità statistiche
20-04-2018
Girone Ovest, trentesima e ultima giornata di regular season: gli aggiornamenti dalle sedi
20-04-2018
Girone Ovest, le ipotesi di parità a una giornata dal termine della regular season
20-04-2018
Treviglio supera in volata Reggio Calabria e mette nel mirino i playoff
20-04-2018
Venezia, dolce sconfitta in Olanda: è finale con Avellino!
20-04-2018
Brown e Tatum: il futuro dei Celtics di Andrea Del Vanga
19-04-2018
Davide Pessina a ruota libera: LeBron impressionante, tra Ambrassa e Irving scelgo…di Giancarlo Migliola
19-04-2018
A proposito del nuovo allenatore dei Knicks di Claudio Limardi
19-04-2018
Domani alle 20.30 Schio-Napoli inaugura le semifinali scudetto
19-04-2018
Polemiche arbitrali continue in Eurolega. Ora tocca a Jasikevicius e Sfairopoulos
19-04-2018
Milano va per il quinto primato: in serie A ha l'80% di vittorie
19-04-2018
Cosa cambierà in Gazzetta dopo il licenizamento di Zapelloni?
19-04-2018
Montegranaro, contro Trieste certa l'assenza di Eugenio Rivali