Sei un webmaster, blogger, youtuber o gestisci un gruppo o pagina Facebook? Siamo alla ricerca di persone che vogliono crescere collaborando assieme a noi! Scrivi a hruby@superbasket.it

Sei un webmaster, blogger, youtuber o gestisci un gruppo o pagina Facebook? Siamo alla ricerca di persone che vogliono crescere collaborando assieme a noi! Scrivi a hruby@superbasket.it
Il ritmo di Brescia è (quasi) senza precedenti: e se fosse da scudetto?

Sandro Santoro, Andrea Diana, David Moss, Graziella Bragaglio e Matteo Bonetti. Fonte Foto Ciamillo-Castoria

Sassari e Venezia in casa poi Milano fuori. Le prossime tre partite ci diranno se Brescia può sedersi al tavolo dello scudetto. Superfluo continuare a considerarla una favola: se riuscirà a battere Sassari sul proprio campo vincerà la decima partita di fila e per ritrovare un avvio di questo tipo bisogna risalire alla stagione 2009/10 quando era in pieno corso la dinastia di Siena. Persino il Montepaschi nelle due stagioni successive è caduto prima delle decima partita. Lo scorso anno Milano vinse le prime nove di fila come adesso Brescia scivolando a Venezia nella decima fatica. Brescia sta mantenendo un cammino che ha precedenti rarissimi. Chiunque sia mai stato in testa alla classifica a un terzo di stagione ha poi raggiunto i playoff. Brescia può statisticamente già cominciare a vendere i mini abbonamenti per la post-season. Sono quattro anni che la regular season viene vinta da Milano. Nel dopo Siena, il minor numero di sconfitte subite dalla vincitrice è di quattro (2013/14 Milano). Ma solitamente bastano (e avanzano) 24 vittorie su 30 per vincere la reguar season. È il momento di chiedersi se Brescia possa vincere la regular season e poi domandarsi perché non dovrebbe essere considerata da scudetto.

12-12-2017
SB Scouting: Adam Smith (Chalon, Francia)
12-12-2017
SB Scouting: Tai Webster (Francoforte, Germania)
12-12-2017
Warriors e Rockets vanno a braccetto, si fermano Celtics e Thunder di Marco Bonfiglio
12-12-2017
Mario Castelli, voce di EuroSport: “Se non mi emozionassi, smetterei subito” di Giancarlo Migliola
12-12-2017
Vignetta # 6: "Fiducia incondizionata nella difesa"; di Umberto Scopa
11-12-2017
L’incredibile coincidenza che lega Betti a Mattioli
11-12-2017
Provvedimenti disciplinari Serie A1 gare del 9-10 dicembre 2017
11-12-2017
Nota della società Happy Casa Brindisi: Sandro Dell’Agnello sollevato dall’incarico
11-12-2017
SB Scouting: Daniel Bejarano (Kataja, Finlandia)
11-12-2017
Oladipo ne mette 47, Holiday trascina i Pelicans, vincono i Celtics di Marco Bonfiglio
11-12-2017
10^ giornata: i risultati
11-12-2017
11^ giornata: risultati e classifica
11-12-2017
13^ giornata: risultati e classifica
10-12-2017
Milano lancia Tarczewski anche in campionato
10-12-2017
SB Scouting: Lahaou Konate (Nanterre, Francia)
10-12-2017
Finalmente Gallinari, 25 punti ai Wizards. Vince anche Belinelli di Giancarlo Migliola
10-12-2017
È scomparso Pier Francesco Betti. Il cordoglio del presidente Petrucci
09-12-2017
SB Scouting: Jonas Wolfarth-Bottermann Sibert (Francoforte, Germania)
09-12-2017
Ginobili fenomeno. Ma sempre 5.000 lire mi deve dare… di Giancarlo Migliola
09-12-2017
Ginobili non finisce mai, Boston cade a San Antonio. Anche i Cavs ko di Giancarlo Migliola