Sei un webmaster, blogger, youtuber o gestisci un gruppo o pagina Facebook? Siamo alla ricerca di persone che vogliono crescere collaborando assieme a noi! Scrivi a hruby@superbasket.it

Sei un webmaster, blogger, youtuber o gestisci un gruppo o pagina Facebook? Siamo alla ricerca di persone che vogliono crescere collaborando assieme a noi! Scrivi a hruby@superbasket.it
Lebron fa volare i Cavaliers, Antetokunmpo spegne i Kings di Giancarlo Migliola
Il Re segna 13 punti consecutivi nell'allungo decisivo, Cleveland supera Memphis e coglie l'undicesimo successo di fila.

Risultati notte NBA Cleveland all’undicesimo successo di fila

In attesa dell’NBA Sundays, i Cavaliers vincono contro i Grizzlies 116-111 trascinati al successo dai 34 punti e dai 12 assist di LeBron James, doppia doppia anche per Kevin Love (20+11), bene anche J.R. Smith con 17 punti e Dwyane Wade con 16. Cleveland la vince grazie ai 13 punti consecutivi segnati da LeBron nell’allungo decisivo. Memphis ci prova con Tyreke Evans (31+7+12) e Marc Gasol (27) ma i Cavaliers di queste ultime settimane (undicesimo successo di fila) non sono certo l’avversario migliore per provare a uscire da una crisi.

Dopo il ko di Boston tornano al successo i Sixers, che si impongono sui Detroit Pistons 108-103: Embiid (25+10) e Covington (25+8) combinano per 50 punti, importante JJ Redick con 18 punti e Dario Saric con 17. Detroit si affida a Harris (27) e Reggie Jackson (25) ma non basta.

I Bucks superano 109-104 i Kings col solito inarrestabile Giannis Antetokunmpo che chiude la propria gara con 33 punti, 13 rimbalzi e 5 assist. Per Milwaukee eccellenti le prove di Khris Middleton (25 punti) e Eric Bledsoe (19). Sacramento rimane in partita con i 22 punti di Zach Randolph e 19 di Buddy Hield: il contributo dalla panchina è adeguato, manca però quello del quintetto.

I Nuggets battono i Lakers 115-100: 28 i punti assicurati da Jamal Murray, 18 per Trey Lyles e 16 di Will Barton uscendo dalla panchina. Los Angeles prova a rimanere a contatto affidandosi a Ingram (20) e Randle (15+6), preziosa la doppia doppia messa insieme da Kyle Kuzma (13+10). Per Lonzo Ball 9 punti, 9 rimbalzi e 5 assist.

I Pelicans vincono ancora superando 123-116 i Trail Blazers. La partita la decide DeMarcus Cousins, 38 punti e 8 rimbalzi, con lui New Orleans fa festa insieme a Rondo (12+6+10), Holiday (17) ed E’Twaun Moore (19 punti). I Blazers cadono in casa inaspettatamente nonostante i 29 punti di Lillard e i 17 di Leonard.

I Suns resistono al TD Garden (strepitoso Devin Booker con 38 punti) ma alla fine si devono arrendere ai Celtics (116-111), che così colgono la ventesima vittoria della loro stagione. Per Boston 14 punti e 11 assist di Horford, 15 di Tatum, 19 di Irving, 17 di Brown e Morris. Per i Suns oltre a Booker, 19 di Warren e 14+18 di Chandler.

Gli Atlanta Hawks si impongono 114-102 sui Brooklyn Nets grazie soprattutto ai 24 punti assicurati da Dennis Schroder e ai 20 di Babbit. Altro ko casalingo di Brooklyn, il migliore per i Nets è Spencer Dinwiddie (15+6+9), bene anche DeMarre Carrol (9+10) ma poi c’è poco altro: 9 i punti messi a segno da Marco Belinelli.

I Mavericks asfaltano i Clippers (108-82) chiudendo il conto già nel secondo quarto (59-38 all’intervallo lungo). Troppe le assenze per la squadra di Los Angeles (Gallinari, Griffin, Beverley le più importanti). Per Dallas 16 punti di Nowitzki e 21 di Barea. Per i Clippers inutile la doppia doppia di Andre Jordan (14+17), 18 punti di Williams.

Giancarlo Migliola

 
12-12-2017
SB Scouting: Adam Smith (Chalon, Francia)
12-12-2017
SB Scouting: Tai Webster (Francoforte, Germania)
12-12-2017
Warriors e Rockets vanno a braccetto, si fermano Celtics e Thunder di Marco Bonfiglio
12-12-2017
Mario Castelli, voce di EuroSport: “Se non mi emozionassi, smetterei subito” di Giancarlo Migliola
12-12-2017
Vignetta # 6: "Fiducia incondizionata nella difesa"; di Umberto Scopa
11-12-2017
L’incredibile coincidenza che lega Betti a Mattioli
11-12-2017
Provvedimenti disciplinari Serie A1 gare del 9-10 dicembre 2017
11-12-2017
Nota della società Happy Casa Brindisi: Sandro Dell’Agnello sollevato dall’incarico
11-12-2017
SB Scouting: Daniel Bejarano (Kataja, Finlandia)
11-12-2017
Oladipo ne mette 47, Holiday trascina i Pelicans, vincono i Celtics di Marco Bonfiglio
11-12-2017
10^ giornata: i risultati
11-12-2017
11^ giornata: risultati e classifica
11-12-2017
13^ giornata: risultati e classifica
10-12-2017
Milano lancia Tarczewski anche in campionato
10-12-2017
SB Scouting: Lahaou Konate (Nanterre, Francia)
10-12-2017
Finalmente Gallinari, 25 punti ai Wizards. Vince anche Belinelli di Giancarlo Migliola
10-12-2017
È scomparso Pier Francesco Betti. Il cordoglio del presidente Petrucci
09-12-2017
SB Scouting: Jonas Wolfarth-Bottermann Sibert (Francoforte, Germania)
09-12-2017
Ginobili fenomeno. Ma sempre 5.000 lire mi deve dare… di Giancarlo Migliola
09-12-2017
Ginobili non finisce mai, Boston cade a San Antonio. Anche i Cavs ko di Giancarlo Migliola